Aké: “Alla Juve c’è una mentalità diversa. Mi auguro di giocare in prima squadra”

Da Leggere

Marley Aké ai microfoni di JTV, si è raccontato in una lunga intervista, parlando del suo passato e futuro con giocatore. Di seguito riportate le sue dichiarazioni-

Under 23: “Mi sono sentito subito bene. In campo mi sono sentito subito a mio agio ed è quella la cosa più importante. In campo mi diverto, mi piace quello che faccio Mi sento a mio agio quando gioco, fisicamente sto bene. Qui c’è una mentalità diverse, si gioca e ci si allena diversamente. Quando sono arrivato alla Juve dal Marsiglia era tutto diverso, inizialmente lavoravo con l’Under 19. Poi sono passato alla seconda squadra e dopo un anno ho firmato il primo contratto da professionista esordendo in prima squadra”.

Esordio: “Avrei voluto esordire prima ma è successo quando doveva succedere. Prendo la cosa con filosofia, so che bisogna continuare a lavorare con costanza. Può sembrare facile, ma è come se la tua testa fosse in due posti diversi, bisogna farsi trovare sempre pronti in qualsiasi momento”.

Marsiglia: “C’è molto entusiasmo intorno alla squadra e mi è servito quando sono arrivato qui. So come stare tranquillo in campo, so cosa so fare e cosa invece no. Bisogna sapere qual è il contesto migliore per esprimersi al meglio per non restare delusi”.

Obiettivi: “So quali sono le mie qualità, voglio crescere il più possibile e farmi trovare sempre pronto quando chiamato in causa. Mi auguro di giocare di più in prima squadra per acquisire continuità”.

Differenze tra Italia e Francia: “Gli allenamenti sono più tattici rispetto alla Francia, c’è più rigore mentre lì si gioca di più con la palla. La Serie c e la quarta divisione francese hanno alcuni punti in comune ma sono anche molto diversi dal punto di vista fisico”.

DROGBA – «E’ un idolo in Costa d’Avorio, ho visto il suo documentario dieci volte. E’ esploso molto tardi ma ha avuto tanta perseveranza e continuità. E’ un esempio il modo in cui è diventato tra i più forti attaccanti nella storia del calcio».

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Allegri e Szczęsny in conferenza: “Inizio difficile. Milik viene in panchina, su Di Maria e Chiesa…”

Torna la Champions League per la Juventus, che domani all'Allianz affornterà il Maccabi Haifa, per la terza giornata della...

Altri Articoli