Agnelli avverte Perez e Laporta: “Cvc affare rischioso”

Da Leggere


In occasione dell’incontro andato in scena due giorni fa, tra i presidenti di Juventus, Real Madrid e Barcellona, Andrea Agnelli si è dichiarato pronto a fornire il proprio supporto a Florentino Perez e Joan Laporta sulla vicenda CVC Capital Partners.

Secondo quanto riportato da AS, il presidente della Juventus ha voluto far sapere personalmente ai colleghi quelli che possono essere i rischi di un accordo tra la Liga e il fondo di private equity.

Agnelli ha rivelato a Laporta e Florentino che lo stesso affare per la Serie A è fallito, dal momento che la Juve, insieme a Inter e Milan, ha rifiutato di firmarlo, perchè dannoso verso gli interessi delle squadre italiane a medio e lungo termine. Il fondo CVC ha dovuto quindi ritirarsi di fronte all’opposizione dei grandi club, in un affare molto simile a quello che sta cercando di chiudere in Spagna.

L’accordo, che deve ricevere l’approvazione della maggioranza delle 42 squadre delle prime due divisioni spagnole, consiste nella cessione del 10% dei diritti commerciali della Liga al fondo CVC, per una durata di 50 anni: l’affare porterebbe 2,7 miliardi di euro nelle casse del campionato.

Fonte: Calcio&Finanza

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

UWCL, sorteggiati i gironi: le avversarie delle Juventus Women

Le Juventus Women si apprestano ad affrontare i giorni di UEFA Women's Champions League. Sarà la seconda volta tra...

Altri Articoli