Usa, il CT Berhalter: “McKennie è un trascinatore. Penso che Allegri si sia reso conto delle sue abilità offensive”

Da Leggere

Il Commissario Tecnico degli Stati Uniti Gregg Berhalter ha rilasciato un’intervista a Tuttosport dove ha parlato del centrocampista della Juve Weston McKennie, affermando che non lo ha convocato per la Gold Cup considerando che sia lui che Reynolds erano reduci da una lunga stagione e quindi era giusto dargli la possibilità di riposare. Di seguito le sue dichiarazioni.

Negli USA: “Mckennie ha sempre un ruolo cruciale nella nostra Nazionale, a livello di leadership è molto importante, è un trascinatore e trasmette tanto alla squadra”.

Nella Juve: “Penso che Allegri, allenandolo in queste prime settimane, si sia reso conto dell’abilità di Weston nel produrre azioni offensive. Anche noi lo consideriamo molto importante e pericoloso in zona gol, soprattutto con i suoi inserimenti in area“. 

Prima stagione in Italia: “McKennie ha disputato una bella stagione con la Juventus e il suo impatto positivo ha fatto tendenza mettendo in luce un po’ tutto il calcio Usa“.

USA

Collaborazione: Juventus Planet Juventus Top News

 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Allegri nel post partita: “Tante cose da migliorare. Oggi abbiamo vinto una partita importante. Su Chiesa…”

Così l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, ai microfoni di DAZN al termine della vittoria di La Spezia: "Menomale che...

Altri Articoli