La rivelazione di Branchini su Allegri: “Col Real era tutto fatto…”

Da Leggere

Il procuratore Giovanni Branchini, ospite negli studi televisivi di Sky Sport, ha raccontato alcuni interessanti retroscena di mercato e sulle possibili operazioni in entrata della Juventus in questa finestra invernale:

Non ho informazioni dall’interno, ma non sono sicuro che Azmoun sia la tipologia di calciatore che possa interessare la Juventus. Credo che la società possa cercare, a seconda del mercato in uscita, o un centravanti d’area di rigore o un centrocampista attraverso l’uscita di un altro compagno di reparto. Il livello di Azmoun non lo discuto, è un giocatore interessante e sta facendo bene da anni. Non l’ha mai fatto però in squadre di primo piano e in campionati estremamente competitivi“.

Il retroscena su Massimiliano Allegri:  

Col Real bastava che dicesse sì e mettesse la firma, era tutto fatto. Ha detto no per una serie di motivi, ha fatto una scelta di cui non si è più pentito. In quel momento era una situazione definita, aspettava solo una sua decisione. È arrivata la Juventus e non ha avuto dubbi“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Nicolussi Caviglia: “Alla Juve porte aperte ma anche momenti duri. Sulla mia nuova squadra…”

Si racconta uno dei talenti più promettenti del settore giovanile della Juventus, Hans Nicolussi Caviglia: "Dopo le discutibili vicende legate...

Altri Articoli