La rivelazione di Branchini su Allegri: “Col Real era tutto fatto…”

Da Leggere

Il procuratore Giovanni Branchini, ospite negli studi televisivi di Sky Sport, ha raccontato alcuni interessanti retroscena di mercato e sulle possibili operazioni in entrata della Juventus in questa finestra invernale:

Non ho informazioni dall’interno, ma non sono sicuro che Azmoun sia la tipologia di calciatore che possa interessare la Juventus. Credo che la società possa cercare, a seconda del mercato in uscita, o un centravanti d’area di rigore o un centrocampista attraverso l’uscita di un altro compagno di reparto. Il livello di Azmoun non lo discuto, è un giocatore interessante e sta facendo bene da anni. Non l’ha mai fatto però in squadre di primo piano e in campionati estremamente competitivi“.

Il retroscena su Massimiliano Allegri:  

Col Real bastava che dicesse sì e mettesse la firma, era tutto fatto. Ha detto no per una serie di motivi, ha fatto una scelta di cui non si è più pentito. In quel momento era una situazione definita, aspettava solo una sua decisione. È arrivata la Juventus e non ha avuto dubbi“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, effetto Vlahovic in Borsa: titolo +5.44%

Chiusura in forza rialzo per il titolo della Juventus quest'oggi, ovviamente influenzato dalle grandi notizia proveniente dal mercato per i...

Altri Articoli