La Juve crolla in Borsa: titolo ai minimi storici da luglio 2017

Da Leggere

Continua l’effetto congiunto di operazioni societarie e vicende giudiziarie sul titolo della Juventus in borsa. Il club bianconero ha chiuso la giornata cedendo il 4,79% a 0,4098, dopo essere scesa nel corso delle contrattazioni anche 0,4074 euro per azione, a pochi minuti dalla chiusura. Sul titolo continua ad influire negativamente l’indagine in corso per falso in bilancio, ma anche l’avvio dell’aumento di capitale da 400 milioni lanciato cominciato nella giornata di lunedì.

Si tratta del minimo toccato in borsa da fine luglio 2017. Il titolo è sceso sotto lo 0,42 subito dopo l’apertura, mentre è sceso sotto lo 0,41 poco dopo mezzogiorno una prima, per poi riuscire a ritornarci in due occasioni e scendere definitivamente dopo le ore 16.00. Lo riporta calcioefinanza.it.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Operazioni più costose di sempre a gennaio: Vlahovic si piazza sul podio

Il probabile trasferimento di Dusan Vlahovic dalla Fiorentina alla Juventus (manca ancora l'ufficialità) per una cifra complessiva di 75 milioni di...

Altri Articoli