Juventus: “Non condividiamo i rilievi di Deloitte sul bilancio”

Emergono nuovi dettagli in merito all’inchiesta che ha travolto la Juve nell’ultima settimana. I revisori di Deloitte che hanno esaminato il bilancio al 30 giugno 2022 della Juventus hanno emesso un “giudizio con rilievi”.

In particolare, gli esperti scrivono che il bilancio “fornisce una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria del gruppo al 30 giugno 2022″, ma ‘ad eccezione degli effetti di quanto descritto nel paragrafo ‘Manovre sui compensi del personale tesserato relative alle stagioni sportive 2019-20 e 2020-21’ e dei possibili effetti di quanto descritto nel paragrafo ‘Rapporti con altra squadra di calcio‘”.

Il club bianconero attraverso un comunicato replica che “i rilievi della società di revisione si basano su interpretazioni e applicazioni di regole contabili e giudizi e valutazioni che Juventus non condivide, anche tenuto conto degli ulteriori approfondimenti di natura legale e contabile svolti dalla società sulla base di pareri rilasciati da esperti indipendenti“.

La Juventus “continuerà a collaborare e cooperare con le autorità di vigilanza e di settore, impregiudicata la tutela dei propri diritti in relazione alle contestazioni mosse contro i bilanci e i comunicati della società dalla Consob e dalla Procura”.

Fonte: Gazzetta.it

PARTNER: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version