Juventus, dubbi e incertezze: da Pirlo alla Champions

Da Leggere

“La Juve non vuole più la Champions?”, si chiede Tuttosport. Il pareggio raccattato all’Artemio Franchi è un pessimo segnale, non il primo di una stagione non brillante. Il rischio è che non sia l’ultimo di una squadra sconnessa, che nemmeno le magie dei big riescono a sollevare. Nel primo tempo la squadra è stata perfino irritante, una Juventus senza cattiveria e motivazioni, a passeggio se ci si concentra sulla prestazione di alcuni singoli interpreti.

La Repubblica invece nell’edizione odierna torna a mettere in discussione la figura di Andrea Pirlo. Il sorriso del tecnico bianconero è il sorriso di chi si è tolto un peso ammettendo che né lui né il club sono contenti dei risultati ottenuti e la verità è proprio questa: ogni partita che passa, la Juventus è sempre un po’ peggiore. Si continua a parlare di Allegri che nella scorsa settimana ha riportato il figlio per la riapertura delle scuole a Torino, ma rappresenta per tutti la soluzione migliore, società compresa.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Rottura Allegri-Ambra, secondo Oggi il tradimento sarebbe arrivato all’interno del mondo Juve

Secondo quanto raccolto dal settimanale Oggi, un "capello biondo, lungo e liscio" ritrovato nella macchina di Max Allegri, sarebbe...

Altri Articoli