Juventus, conti in rosso: ecco la nuova proposta della dirigenza

Da Leggere

La Juventus potrebbe chiedere ai giocatori un “sacrificio” simile a quello della scorsa stagione per quanto riguarda il pagamento degli stipendi dei prossimi mesi: come riportato dal “Corriere dello Sport“, infatti, il club bianconero, complice la crisi economica che sta colpendo duramente il mondo del calcio, potrebbe chiedere ai giocatori di rinviare il pagamento, o parte di esso, degli stipendi di marzo, aprile, maggio e giugno al prossimo esercizio. 

Il presidente Andrea Agnelli vorrebbe adottare lo stesso provvedimento della scorsa stagione, per far respirare le casse, la decisione portò un effetto positivo da 90 milioni di euro. Ma i conti ancora in rosso nell’ultima semestrale hanno fatto scattare un nuovo campanello d’allarme che ha portato a questa iniziativa da parte del club bianconero.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, la priorità è Ndicka dell’Eintracht Francoforte: possibilità di prenderlo a zero

Uno dei reparti in cui la Juventus deve sicuramente lavorare è la difesa. Il pacchetto difensivo non sta dando...

Altri Articoli