I club che valgono di più al mondo: Juve in top 10, guida il Bayern

Dopo la classifica sul brand uscita ieriBrand Finance, tramite il suo Football 50 2022, ha analizzato e stilato anche una graduatoria delle società sulla base del loro Enterprise Value (EV).

L’Enterprise Value è una misura del valore del core business della società, per tutti gli investitori, a prescindere dal modo in cui viene finanziata quella società. Questo è particolarmente rilevante nel settore del calcio in cui sono presenti club finanziati in modi anche molto diversi tra loro.

Un calcolo che si basa su alcuni criteri e fattori rilevanti, come spiegato da Calcio&Finanza: la percezione del campionato in cui gioca il club, indipendentemente dal fatto che il club possieda o meno il suo stadio; il mercato; il valore della rosa; la forza del brand del club, indipendentemente dal fatto che il club abbia o meno una fan base globale; il patrimonio e la storia del club, e infine i margini operativi.

Sulla base di questa metodologia, è risultato che il Bayern Monaco è il club che vale di più al mondo, con un valore di 4,736 miliardi di euro. Seguono Real Madrid e Liverpool. Di seguito la top 10:

  1. Bayern Monaco – 4,736 miliardi di euro (+31,3%)
  2. Real Madrid – 3,593 miliardi di euro (+0,6%)
  3. Liverpool – 3,592 miliardi di euro (+8,5%)
  4. Manchester City – 3,442 miliardi di euro (+19,7%)
  5. Manchester United – 3,428 miliardi di euro (+12,1%)
  6. PSG – 3,365 miliardi di euro (+14,6%)
  7. Barcellona – 3,032 miliardi di euro (+7,2%)
  8. Chelsea – 2,660 miliardi di euro (+10,1%)
  9. Juventus – 2,294 miliardi di euro (+33,3%)
  10. Arsenal – 1,746 miliardi di euro (-2,4%)

La Juventus è l’unico club italiano presente tra i primi dieci ed è anche la società – tra quelle nei primi posti – che ha visto crescere maggiormente il suo valore in percentuale.

Fonte: calcioefinanza.it

PARTNER: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version