Dybala: “Ultimi anni difficili. Avevo un accordo con la Juve…”

Da Leggere

L’ex attaccante bianconero Paulo Dybala ha rilasciato un’intervista a Tyc Sport, dove ha parlato dell’ultimo periodo alla Juventus e del suo approdo alla Roma: “Purtroppo nell’ultimo anno con la Juventus ho avuto diverse interruzioni a causa di alcuni infortuni, perciò non ho potuto avere continuità. Inoltre i miei numeri, per via dei minuti giocati, erano molto buoni. L’essere rimasto senza contratto ha fatto nascere un grande dubbio basato su ciò che stava succedendo al mio livello calcistico. È stato inaspettato perché avevo un accordo per rinnovare con la Juventus, ma poi le cose sono cambiate da parte sia del club che dell’allenatore, che aveva un nuovo progetto. Mourinho mi ha aperto le porte dandomi la possibilità di giocare per la Roma” . 

La scelta della Roma“Ho giocato tanti anni alla Juventus e trasferirmi in un altro club italiano è stato difficile per me. Conosco il campionato, ho giocato tanti anni e sapevo che non mi ci avrei messo molto ad adattarmi. Le persone che lavorano con me volevano prendere la decisione migliore dopo aver valutato tutti i progetti possibile. È stata una decisoone presa molto velocemente, è stato un weekend in cui Mourinho mi ha chiamato e abbiamo avuto diversi colloqui. Ne ho avuto anche a casa con Tiago Pinto, direttore sportivo della Roma. Il fatto che mi abbiano mostrato il progetto da vicino, con il nuovo gruppo di investimento, è stato importante. Il club è incredibile e continuerà a crescere”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Women, termina con un pareggio Sassuolo-Juventus

Secondo pareggio stagionale (in 4 partite) per la squadra di Montemurro. Le Juventus Women, infatti, hanno pareggiato 1-1 in trasferta contro...

Altri Articoli