Dragusin: “Mi ispiro a Van Dijk. Ricordo bene l’esordio con la Juventus”

Da Leggere

Radu Dragusin, passato dalla Juventus alla Sampdoria in prestito, parla dal ritiro della Romania.

“Ricordo bene l’esordio con la Juventus, è arrivato inaspettato in un cambio con Demiral. Ero in panchina e Pirlo, girandosi verso di me, disse: “Mettiti gli scarpini ed entra in campo”. È stato del tutto inatteso. Io mi ispiro a Van Dijk, mi piace molto il suo stile di gioco. Un difensore centrale deve essere quasi perfetto da un punto di vista della posizione, perché ci sono tanti giocatori che sono lenti ma tengono perfettamente la posizione. Se non fossi diventato un calciatore, mi sarebbe piaciuto fare l’attore”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, a gennaio potrebbe arrivare un centrocampista low cost: due i nomi

La Juventus potrebbe ingaggiare un centrocampista a gennaio, come riportato da Calciomercato.com. Secondo le ultime indiscrezioni, Cherubini cercherebbe una...

Altri Articoli