Del Piero: “Sorpreso dalle voci. Se dovesse arrivare una chiamata…”

Da Leggere

Alessandro Del Piero, ospite negli studi di Sky Sport, ha commentato il suo ritorno all’Allianz Stadium in occasione di Juventus-Bologna: “E’ stato un momento fantastico a livello emotivo, è stato il momento di dieci anni che è difficilmente spiegabile, così come lo è questo. Quando si intersecano tante emozioni non è facile spiegarlo a parole. Non era previsto, non c’è stata nessuna preparazione ed è stato bello così. Si è creato un legame particolare tra me e il mondo Juventus, quando dico che voglio ringraziare non è retorica“.

Perché sono passati così tanti anni prima del ritorno?
Non c’è stata l’occasione prima per varie vicissitudini, in questa settimana c’è stata l’opportunità di portare questi ragazzi a vedere la partita. La Juve mi ha chiesto di fare un saluto ai tifosi e sono stato ovviamente molto molto felice, a quello stadio sono legatissimo anche se ci ho giocato solo un anno. È stato un anno davvero particolare”.

Ci sono state tante voci di un tuo ritorno alla Juventus e stasera ne ha parlato Arrivabene. Le vuoi commentare?
Maurizio Arrivabene ha espresso benissimo quella che era la mia visita, non c’era nessun secondo fine. Queste voci mi hanno sorpreso, non c’è niente. Nessun incontro segreto. Ho salutato Andrea, Pavel, tanti ex compagni e sono stato molto felice di farlo“.

Se arrivasse una chiamata?
In questo momento mi sembra proprio fuori luogo commentare una ipotesi che oggi non c’è. Il rapporto tra me e questi colori rimane fantastico a prescindere da quello che accadrà“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Avvocato D’Onofrio: “Inchiesta Juve? Sono coinvolti molti altri club. Sui rischi del club…”

L’Avvocato Paco D’Onofrio, intervistato da Tuttosport, ha commentato le ultime vicende in casa Juve sulle accuse della Procura di Torino....

Altri Articoli